La condanna del bioscrubber

La condanna del bioscrubber – 13/09/2007
Ci sono voluti solo due anni per una sentenza che, oltre a condannare il produttore di un impianto di depurazione inefficiente, ha confermato la necessità di maggior prudenza nell’enfatizzare le prestazioni degli impianti dei propri clienti.

Gli articoli protetti sono visibili solo agli abbonati.
Se sei un abbonato, effettua il login.
Se vuoi abbonarti, registrati alla pagina “Abbonati!” nella sezione “Area abbonati”. Grazie

Accesso utenti esistenti
 Ricordami  
Bookmark the permalink.

This post is password protected. Enter the password to view any comments.